ANMIC - Comitato provinciale di Bergamo

via Autostrada n.3, Bergamo. Vedi cartina
Orari della segreteria:
lun/mar/giov/ven. 8.30 -12.00 | 14.00 -17.30. - Mer. e sab. 8.30 - 12.00
Posta ordinaria: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo Posta certificata: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo



L'ANMIC non ha incaricati che vengono a casa vostra per chiedervi offerte o proporvi vendite. Se qualcuno viene da voi e vi chiede soldi per l'ANMIC è un truffatore: denunciatelo subito. Polizia (Tel. 113) Carabinieri (Tel. 112).

Cinquant'anni al fianco dei disabili

Benvenuto in ANMIC BERGAMO

La nostra presenza sulla rete è un modo per essere più vicini ai nostri iscritti, alle loro famiglie e a tutti coloro che sono interessati ai problemi degli invalidi. L’Anmic di Bergamo considera Internet un utile strumento di comunicazione che in futuro potrà diventare una sorta di sportello telematico dell’associazione. La veste grafica e l’organizzazione del sito è stata studiata per facilitare la consultazione anche da parte delle persone meno esperte.
Cercheremo di utilizzare un linguaggio semplice per trasmettere le informazioni in modo chiaro e comprensibile a tutti.


Il presidente provinciale
Giovanni Manzoni

Home
Parcheggi per disabili all'Aeroporto di Orio al Serio PDF Stampa E-mail

 

Parcheggiare l’automobile negli aeroporti è diventato un grosso problema per i disabili. I posti loro riservati sono quasi sempre occupati, spesso in modo abusivo.

Per cercare una soluzione al problema, l’Anmic e l’Uic hanno incontrato i responsabili della Sacbo, la società che gestisce lo scalo di Orio al Serio, e nell’ambito dell’incontro è stata concordata una modifica alla procedura in essere. 

 

Parcheggiare l’automobile negliaeroporti è diventato un grosso problema per i disabili. I posti loro riservati sono quasi sempre occupati, spesso in modo abusivo.

Per cercare una soluzione al problema, l’Anmic e l’Uic hanno incontrato i responsabili della Sacbo, la società che gestisce lo scalo di Orio al Serio, e nell’ambito dell’incontro è stata concordata una modifica alla procedura in essere.

Sacbo ha offerto la massima collaborazione per un’efficace applicazione delle norme concordate, mentre l’Anmic e l’Uic si sono impegnate a verificare con il Prefetto la possibilità di introdurre controlli più stringenti al fine di evitare gli abusi.

Riportiamo qui di seguito il nuovo Regolamento in vigore presso l’Aeroporto di Orio al Serio e invitiamo inostri associati a prendere nota di quanto in esso contenuto.

 

Nuovo regolamento

Parcheggi per i passeggeri diversamente abili

Sono riservati ad utenti diversamente abili i posti auto contrassegnati da apposita segnaletica presso il parcheggio Terminal.

Sono gratuiti unicamente i posti auto del parcheggioTerminal scoperti, presentando all’uscita, presso la cassa parcheggi, oltre al biglietto d’ingresso al parcheggio, la seguente documentazione:

  • Documento di identità;
  • Contrassegno automobilistico portatori di handicap attestante l’autorizzazione per la circolazione e la sosta dei disabili, ex art. 188 Codice della Strada;
  • Per soste superiori alle 6 ore, biglietto aereo o prenotazione volo relativi alla partenza.

Gli utenti sprovvisti della documentazione richiesta saranno tenuti al pagamento della sosta secondo le tariffe vigenti.

Eventuali abusi saranno perseguiti a termini di legge.

 

Ultimo aggiornamento ( giovedì 13 maggio 2010 )
 

Ricerca nel sito

Oltre le barriere

Progetto Diego